top of page

Bialetti, è così che è fatto bene!


Il modo più diffuso per preparare il caffè in casa è con la cafetiere Bialetti.

Il piccolo italiano ha il suo posto abituale in quasi tutte le cucine.

Il caffè viene preparato rapidamente e facilmente a bassa pressione tramite il tubo montante, prima attraverso il primo colino con dentro il caffè, poi ulteriormente nella cafetiera.

Step 1: macinare il chicco di caffè

Per il miglior risultato, macina il caffè fresco! La macinatura dovrebbe essere fine come per la macchina portafiltro (tra farina e sale).

Suggerimento: i chicchi di caffè espresso (tostatura scura) sono consigliati, poiché vengono tostati un po 'più a lungo e sono più resistenti al calore.

Step 2: riempire d'acqua

Riempi il fondo della cafetiera con acqua calda. L'acqua non deve superare la valvola di pressione visibile all'interno.

L'acqua calda sale più velocemente ei fondi di caffè non sono più esposti al calore secco.

Step 3: versare il caffè macinato nel setaccio

Posizionare il setaccio sulla parte inferiore della caraffa, l'acqua non deve penetrare attraverso il setaccio. Versare il caffè macinato e lisciarlo accuratamente con un dito o un cucchiaio in modo che la superficie sia uniforme. Prima di montare con la parte superiore della pentola, liberare il bordo e la guarnizione in gomma da fondi di caffè e sporco.

Step 4: accendi il fornello

Chiudete bene la caraffa e mettete sul fornello a fuoco medio-alto. Quindi togli la pentola dal fuoco, dovrebbe arrivare il famoso sibilo, riposare brevemente e lasciarla riposare per un po'.

Step 5: divertiti

...mhmmm...


Quindi è importante:

- caffè appena macinato (fine)

- Riempire con acqua calda

- Mantenere pulita la guarnizione in gomma

- Togliete la brocca dal fuoco e lasciatela riposare un attimo

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page